La routine della meraviglia 

…Quei panorami fanno solo da sfondo ai pensieri ed alle preoccupazioni della vita quotidiana, che affollano la nostra mente mentre il Trenino ci fa dondolare un po’ bruscamente…

Ci si vede alla stazione con i soliti volti assonnati, quasi tutti sulle prime due corse del mattino da Casella, senza quasi neppure la forza di darsi il buongiorno. Poi spunta il trenino da dietro all’ultima curva…preannunciato con qualche minuto di anticipo dal suo inconfondibile sferragliare e dai fischi dell’attrito nelle curve. In carrozza i ragazzi studiano o ripassano, alcune signore già discutono di cucina, qualcuno dorme e altri trafficano con lo smartphone. Ogni tanto si getta una distratta occhiata dal finestrino a quei panorami che si sono già visti migliaia di volte, sempre uguali e sempre diversi, con la luce che cambia giorno dopo giorno ed il cielo mutevole. Quei panorami fanno solo da sfondo ai pensieri ed alle preoccupazioni della vita quotidiana, che affollano la nostra mente mentre il Trenino ci fa dondolare un po’ bruscamente. E’ buffo pensare che quegli stessi paesaggi destano meraviglia e ammirazione nei tanti turisti che affolleranno il trenino nelle ore centrali della giornata, quando i pendolari sono invece sporadici. Invero, in questa prima settimana, anche le nostre facce da pendolari avevano qualcosa di diverso. Un sorriso un pochino incredulo di tornare alle vecchie consuetudini di quasi tre anni fa, ora che, ormai, ci eravamo abituati alla nuova routine del bus. E quei paesaggi, seppur visti migliaia di volte, ce li eravamo quasi dimenticati e li abbiamo riassaporati come quando si ritrova un vecchio disco di cui si era innamorati ma che sono anni che non lo si riascolta più.

Un pensiero di Flavio Poggi
La foto di apertura è di Andrea Martinelli

Anche tu, se vuoi, puoi raccontarci i tuoi pensieri in transito.  Clicca qui.

Annunci

One thought on “La routine della meraviglia 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...